TOMMY TEDONE

Un premio a Niccolò Ricco, barese e campione d’Europa under 18

L’assessore allo Sport Pietro Petruzzelli ha consegnato oggi, a Palazzo di città, un riconoscimento dell’amministrazione comunale per meriti sportivi all’atleta barese Nicolò Ricco, in forza al Circolo Canottieri Barion, laureatosi campione d’Europa 2023 under 18 nella sprint race di Sup – Stand Up Paddle – disputata il mese scorso nella città di Peniche, in Portogallo. Alla premiazione sono intervenuti il presidente del Circolo Barion Francesco Rossiello, il direttore sportivo del Barion Carlo Quaranta, il dirigente della sezione Sup del Barion Fabio Di Cosmo, l’allenatore del ragazzo Elias Alpino, Anna Occhiogrosso della scuola Big Eye e la dirigente del liceo classico Orazio Flacco Maria Rosaria Gioncada.

“Siamo felici di consegnare questo riconoscimento a Nicolò, giovane atleta barese che con impegno e talento si è affermato come campione d’Europa – ha esordito Pietro Petruzzelli -. Il percorso di Nicolò, mi pace ricordarlo, è iniziato praticando sup con l’associazione Big Eye grazie al progetto dell’amministrazione comunale Rotta verso Bari, nato per promuovere la pratica gratuita degli sport nautici. Dal 2016, anno in cui è iniziato il progetto, oltre 4.000 ragazzi hanno seguito i corsi di vela, canoa, sup e windsurf, a dimostrazione dell’importanza delle politiche pubbliche di avvicinamento allo sport promosse dall’amministrazione comunale. Altro elemento chiave di questo successo è rappresentato da una scuola, il Flacco, che è in grado di non cedere il passo rispetto alle esigenze formative del ragazzo ma che aiuta e sostiene gli impegni sportivi grazie a un percorso formativo personalizzato”.