TOMMY TEDONE

Un nuovo parcheggio sostenibile nei pressi del mercato di Japigia

Nell’ambito del piano di azioni sperimentali per il verde urbano (greening e forestazione) finanziate dal PON Metro e finalizzate al contenimento dei cambiamenti climatici e dell’effetto isola di calore, sono partiti da qualche giorno i lavori per la riqualificazione e la rifunzionalizzazione dell’area di parcheggio di fronte al mercato di Santa Chiara, tra via Pitagora e via Peucetia, a Japigia.

Nel corso di questo intervento, realizzato in analogia all’area parcheggio del park&ride di largo 2 Giugno, sarà effettuata la deimpermeabilizzazione della superficie attraverso la rimozione dell’asfalto e la posa di una pavimentazione drenante in masselli autobloccanti, nonché la piantumazione di alberi e siepi che garantirà da un lato zone d’ombra alle autovetture in sosta, dall’altro un netto miglioramento della qualità dell’aria e dell’estetica complessiva dell’area a vantaggio dei condomini circostanti e dei residenti del quartiere.

“Come annunciato, con questo cantiere superiamo la sistemazione provvisoria del parcheggio adiacente al mercato, realizzato negli scorsi mesi con strisce d’asfalto e materiale stabilizzato – commenta Giuseppe Galasso – per procedere a una riqualificazione complessiva che riconsegnerà quest’area completamente trasformata salvaguardando la capacità di ospitare oltre 100 auto. Si tratta della terza cantierizzazione eseguita nell’ambito dello stesso finanziamento complessivo che segue quelle di via Ricchioni, al San Paolo, e parco Amendola, a San Pasquale. Parliamo di una serie di interventi che hanno come obiettivo quello di migliorare lo spazio di prossimità in quartieri fortemente antropizzati dove pure esistono spazi liberi o dedicati alla socializzazione che necessitano però di lavori di manutenzione o riqualificazione. Continueremo a prenderci cura dello spazio pubblico per renderlo sempre più fruibile ai cittadini e sottrarlo all’incuria, migliorandolo in termini di maggiore dotazione di verde e contestuale riduzione dell’effetto isola di calore”.

L’importo complessivo dei lavori di realizzazione della nuova area a parcheggio green “Santa Chiara” ammonta a circa 400mila euro, e i lavori termineranno entro la fine dell’anno nel rispetto delle tempistiche di finanziamento e rendicontazione previste dai fondi PON.