TOMMY TEDONE

Tre nuove concessioni demaniali sul lungomare di San Girolamo

È stata pubblicata sull’albo pretorio del Comune di Bari la determina per il rilascio di due concessioni demaniali marittime con finalità turistico-ricreativa, della durata di 10 anni, relative a due locali, ubicati presso la struttura del waterfront di San Girolamo, sul lungomare IX Maggio, da adibire allo svolgimento di attività sportive nautiche. A seguito di una gara pubblica i soggetti risultati aggiudicatari sono: per il primo locale (lotto1) ubicato a piano terra di circa 409mq, il raggruppamento temporaneo di imprese A.S.D. IMPACT SPORT – A.S.D. Tana Onda e per il lotto 2, secondo locale ubicato al piano terra delle dimensioni di mq. 468 l’operatore economico A.S.D. BIG AIR.

Alla data odierna, inoltre, è stato pubblicato un secondo provvedimento con il quale si affida, all’ O.E. Vanillaz di Iacobazzi Fabrizio, la concessione demaniale relativa al locale ubicato nella stessa struttura sul lungomare di San Girolamo, all’estremità del lato sinistro del fabbricato (guardando il mare), delle dimensioni di mq 419,00 di superficie coperta (piano terra e primo piano) e di mq 73,00 di superficie destinata a balconi e terrazzo, per l’esercizio dell’attività di somministrazione di alimenti e bevande anche con eventuale esercizio di vendita al dettaglio.

“Con l’aggiudicazione dei locali del water front di San Girolamo per attività commerciali, sportive e sociali perseguiamo l’obiettivo di potenziare i servizi di fruizione della costa e del mare della città – commenta all’assessora allo Sviluppo Economico Carla Palone -. Sta nascendo a Bari una comunità di imprenditori, operatori sociali e animatori culturali che mette al centro il mare come risorsa per la città, investe risorse per la gestione del patrimonio demaniale e collabora attivamente con l’amministrazione comunale per fare sempre più di Bari una città di mare e non solo una città con il mare”.

“Grazie alla concessione definitiva dei due locali dedicati alle attività sportive presenti sul lungomare di San Girolamo, quel tratto di costa si caratterizzerà sempre di più come un’area destinata agli sport nautici, con una predilezione per discipline quali il sup, il windsurf e il wing – spiega l’assessore Petruzzelli -. In questo modo quel quartiere oltre a realizzare una sua vocazione naturale avrà la possibilità di vivere tutto l’anno grazie allo sport e alle attività di queste organizzazioni. Qui insieme potremo organizzare manifestazioni, corsi e attività anche durante i mesi invernali, valorizzando non solo le discipline sportive ma creando nei fatti un’occasione di attrazione per il quartiere e per la città”.