TOMMY TEDONE

Spacciava droga con la propria auto come “negozio”: arrestato 63enne

E’ stato arrestato perché colto nella flagranza del reato di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti. E’ accaduto a Margherita di Savoia e l’uomo è un 63enne già noto alle forze dell’ordine.

I carabinieri della Stazione locale, all’esito di un’attività informativa svolta nelle ultime settimane, hanno avuto notizia che un uomo, a bordo della propria autovettura, era solito aggirarsi in alcune zone della città di Margherita, al fine di cedere sostanza stupefacente. In considerazione di ciò, i militari hanno predisposto uno specifico servizio sia in uniforme sia in abiti civili, al fine di riscontrare quanto detto. Individuato, grazie anche all’intervento della pattuglia con i colori d’istituto, l’uomo veniva bloccato e opportunamente perquisito dagli operanti. All’esito della perquisizione venivano rinvenute nella disponibilità dell’uomo 50 dosi di sostanza stupefacente del tipo cocaina già confezionate per un peso complessivo di circa 20gr., nonché la somma contante di 30 euro circa. Il soggetto veniva quindi portato in caserma e successivamente tradotto presso il carcere di Foggia, su disposizione del Sostituto Procuratore di turno, avvisato dai militari.