TOMMY TEDONE

Sorpreso dai vigili mentre abbandona rifiuti speciali: sequestrato autocarro

È stato colto in flagranza nell’abbandono di rifiuti speciali non pericolosi sulla via Garrone in pieno giorno, dentro i cassonetti stradali per la raccolta rifiuti e sulla sede stradale.
Indagini e accertamenti compiuti dalle pattuglie della Locale barese intervenute, hanno portato alla denuncia del soggetto titolare di una impresa di installazione di impianti idraulici e di condizionamento per i reati ambientali previsti dalla Legge per l’abbandono incontrollato dei rifiuti, la mancata iscrizione all’albo dei Gestori ambientali (iscrizione sospesa dal giugno scorso) e senza il prescritto Formulario di Identificazione dei Rifiuti.
L’ autocarro utilizzato per il trasporto è stato posto sotto sequestro giudiziario per l’eventuale successiva confisca qualora il trasgressore non ottemperi alle prescrizioni imposte dalla p.g. operante, con nuova reiscrizione all’Albo, bonifica del sito e corretto smaltimento dei rifiuti documentato.