TOMMY TEDONE

Ricercato se ne va a spasso con il trolley: arrestato dai carabinieri

Sul suo capo pendeva una condanna a tre anni e 4 mesi da espiare in carcere, eppure passeggiava tranquillamente con una valigia tra le vie di Trani. Nella mattinata di ieri i carabinieri del Nucleo Investigativo del Reparto Operativo del Comando Provinciale di Barletta-Andria-Trani, hanno fermato un uomo, 44 anni, residente nella cittadina costiera.

I militari, in servizio su “auto civetta”, stavano percorrendo le arterie principali del centro di Trani, con finalità di repressione dei reati contro il patrimonio e di ricerca di eventuali latitanti presenti in città, anche in considerazione dell’imminente periodo festivo.

Gli uomini dell’Arma hanno individuato il quarantaquattrenne mentre si aggirava con circospezione in una zona centrale, trasportando un trolley. Un’occhiata ancora più accurata ha consentito ai militari di riconoscere il soggetto, ricercato dalla metà dello scorso mese.

Scesi immediatamente dall’auto di servizio, i carabinieri hanno fermato e identificato l’uomo.

L’ordine di carcerazione, emesso dal Tribunale di Taranto, è stato prontamente eseguito.

Per il 44enne tranese si sono aperte le porte del carcere di Trani.