TOMMY TEDONE

Occupazione suolo pubblico al I Municipio, ecco la mappatura

È stata presentata questa mattina, a Palazzo di Città, la mappatura del suolo pubblico del territorio del Municipio I disponibile per lo svolgimento di eventi e manifestazioni di carattere socio-culturale, di prevenzione o di sensibilizzazione.

L’iniziativa, finalizzata a semplificare la presentazione delle richieste di concessione di suolo pubblico attraverso l’esatta individuazione delle aree concedibili, le planimetrie aggiornate e il calendario delle disponibilità dei luoghi, è stata promossa e realizzata online dal personale dell’ufficio Occupazione suolo pubblico del Municipio I, con il supporto tecnico della redazione del portale comunale.

Le novità sono state illustrate dal presidente del Municipio I Lorenzo Leonetti e dai funzionari del Municipio I Antonio Angeletti e Angelo Fischetti, alla presenza dei rappresentanti delle realtà del terzo settore interessate.

“Sul sito del Municipio I da oggi è disponibile una pagina in cui sono pubblicate la mappa delle aree disponibili per gli enti del terzo settore cittadino che chiedono di utilizzare il suolo pubblico per organizzare eventi sociali – ha detto Lorenzo Leonetti -. Questo è un progetto che nasce dall’idea dei dipendenti del Municipio I di semplificare le procedure amministrative e di favorire una collaborazione sinergica nella pianificazione organizzativa. Continueremo ad ascoltare le richieste delle organizzazioni lavorando costantemente per migliorare e ampliare il nostro servizio”.

“Nel tempo abbiamo verificato un crescente numero di richieste per l’occupazione del suolo pubblico da parte delle organizzazioni del terzo settore – ha continuato Antonio Angeletti aggiungendo ulteriori dettagli -. Proprio per rispondere a questa tendenza, abbiamo creato una piattaforma che non solo semplifica il nostro lavoro amministrativo ma facilita anche l’interazione tra le realtà richiedenti e l’amministrazione. Questo progetto raggiunge così un doppio risultato: soddisfare le esigenze di associazioni ed enti di volontariato e, allo stesso tempo, ottimizzare le nostre procedure”.

Per presentare le richieste di concessione temporanea del suolo pubblico gli enti possono quindi individuare l’area di loro interesse, consultando le planimetrie disponibili per ciascun sito censito. Ogni planimetria indica la superficie massima concedibile in metri quadri. Inoltre, sul sito del Municipio I, è pubblicato un calendario-agenda che permetterà di verificare la disponibilità delle aree di occupazione temporanea. A disposizione dei proponenti c’è anche una guida operativa completa con tutta la modulistica necessaria.

La pagina da cui accedere al servizio è disponibile a questo link.