TOMMY TEDONE

Nell’armadio di casa nascondeva una pistola e le munizioni: arrestato

Deteneva un’arma con relativo munizionamento nascoste nell’armadio di casa. Nella serata di ieri i carabinieri della Stazione di Barletta, durante un servizio perlustrativo di controllo del territorio, hanno proceduto a perquisizione personale e domiciliare nei confronti di un 38enne barlettano, già noto alle forze dell’ordine. Nell’ambito dell’attività i militari hanno rinvenuto, occultata presso la sua abitazione, all’interno di un armadio e sotto alcuni vestiti, una pistola modificata marca auto kimar 85 cal 380 e sette proiettili calibro 9×17 mm corto di cui l’uomo non ha saputo giustificare la provenienza. I militari dell’Arma hanno quindi proceduto ad alcune verifiche specifiche sulle caratteristiche balistiche della pistola, risultata perfettamente funzionante, così come sul relativo munizionamento. Il tutto veniva sottoposto a sequestro. Il soggetto veniva quindi portato in caserma e successivamente tradotto presso il carcere di Trani, su disposizione del Sostituto Procuratore di turno, avvisato dai militari.