TOMMY TEDONE

La filiera dell’uva da tavola a ottobre sbarcherà da Berlino a Bari

“LUV è una grande opportunità per la nostra Regione che con l’uva da tavola rappresenta un binomio importante per l’economia del territorio. Per questo come Nuova Fiera del Levante abbiamo sposato subito l’idea, al punto da investire e diventare soci di questa manifestazione che sarà importante per tutta la filiera produttiva dell’uva. Si tratta di un evento altamente significativo per il settore e ospitarlo in Fiera ci inorgoglisce molto”. E’ quanto ha dichiarato Gaetano Frulli, presidente della Nuova Fiera del Levante, intervenuto alla conferenza stampa nell’Italian Fruit Village nell’ambito di Fruit Logistica 2024, la grande fiera internazionale dedicata al comparto ortofrutticolo che si chiude domani a Berlino. Questa infatti è stata l’occasione per presentare ufficialmente LUV, la prima fiera europea interamente dedicata alla filiera dell’uva da tavola in programma dal 22 al 24 ottobre 2024 alla Fiera del Levante a Bari.

“Questa manifestazione – ha concluso Frulli – è un’occasione fondamentale per le aziende pugliesi che potranno incontrare buyer e operatori del settore e avviare quindi nuovi rapporti commerciali. LUV sarà una vetrina strategica per gli sviluppi futuri del comparto, gli interscambi di conoscenze e per la promozione dell’uva da tavola sempre più diffusa nei mercati europei”.