TOMMY TEDONE

Incendiava i propri rifiuti, preso grazie al coraggio di un cittadino

È stato un cittadino coraggioso ed intuitivo a permettere di individuare l’autore che accendeva i propri rifiuti nel quartiere di San Valentino, ad Andria.

Qualche giorno fa una pattuglia della Polizia Locale, durante l’attività di controllo del territorio, è stata avvicinata da un cittadino, il quale ha riferito agli agenti, di aver visto, poco prima, una persona che stava accendendo i propri rifiuti, così lo ha ripreso con il proprio telefonino.

Collaborazione che in questo caso è stata determinate per risolvere con velocità il caso.

Infatti, il cittadino non ha solo prodotto un video che acclarava la responsabilità dell’autore della combustione illecita, ma anche reso testimonianza dell’accaduto.

Prove che hanno permesso alla Polizia Locale di Andria di rintracciare ed indentificare nell’immediatezza dei fatti l’autore dei reati di combustione illecita di rifiuti e emissione nocive.