TOMMY TEDONE

Due nuove aree stradali inaugurate a Capurso e Triggiano

Consegna anticipata di due aree stradali urbane interessate dai lavori per il raddoppio della linea ferroviaria Bari-Taranto, tratta Bari Mungivacca-Noicattaro, e per l’interramento dei binari tra le stazioni di Capurso e Triggiano, alla presenza dell’assessore regionale ai Trasporti, Anita Maurodinoia, insieme ai sindaci di Capurso, Michele Laricchia, e di Triggiano, Antonio Donatelli, e a rappresentanti di Ferrovie del Sud Est.

Viabilità, quindi, interessata finora da chiusure e limitazioni. Esattamente a Capurso è stata riconsegnata al Comune l’area di via Chinnici, tratto di strada comunale di nuova realizzazione che collega via Ruffilli a via Chinnici e sovrappassa la sottostante galleria ferroviaria. A Triggiano è stata riconsegnata l’area di via Piave, tratto di strada comunale di nuova realizzazione che collega via Piave con via Collodi e sovrappassa la sottostante galleria ferroviaria.

“Piano piano la viabilità di Capurso e Triggiano torna alla normalità, anzi si rinnova – ha detto l’assessore Maurodinoia -. Consegniamo ai Comuni nuove strade carrabili per una mobilità urbana più moderna, sostenibile e sicura, non intralciata dai binari e dai passaggi a livello. Ringrazio la ditta esecutrice dei lavori che ha garantito una consegna anticipata delle aree stradali in questione, ringrazio i cittadini per la pazienza avuta a causa dei numerosi e lunghi cantieri e li invito a guidare con prudenza, prestando attenzione nell’affrontare questi nuovi percorsi urbani.”