TOMMY TEDONE

Droga nascosta nella busta delle patatine, 19enne arrestato dai carabinieri

Un 19enne è stato tratto in arresto a San Ferdinando di Puglia poiché colto nella flagranza del reato di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti. I carabinieri del Nucleo Operativo e Radiomobile di Barletta, durante una attività informativa svolta nelle ultime settimane, avevano avuto contezza che un giovane si stesse aggirando nel centro cittadino di San Ferdinando, in particolare nei pressi di piazza Trieste, con in mano un pacchetto di patatine al quanto sospetto. All’esito di alcuni accertamenti, i militari hanno dapprima monitorato il giovane, riuscendo successivamente a vedere con chiarezza lo spaccio in flagranza. A quel punto i carabinieri hanno deciso di procedere a perquisizione personale e domiciliare, nei confronti del giovane, dopo averlo bloccato. Complessivamente nella disponibilità del 19enne, sono stati rinvenuti 32,70 gr. di marijuana, 37,40 gr. di hashish, nonché due telefoni cellulari e la somma contante di 160 euro circa. Il giovane è stato quindi condotto in caserma e successivamente sottoposti agli arresti domiciliari.