TOMMY TEDONE

Doppio incidente stradale ad Andria, per fortuna tragedia evitata

Una donna è rimasta ferita a causa di un incidente stradale occorso ieri mattina ad Andria, intorno alle ore 11, su Viale Istria all’incrocio con Via Pasubio a pochi passi dall’ospedale “L. Bonomo”.
Per cause ancora in corso di accertamento da parte degli agenti della Polizia Locale, intervenuti per i rilievi, un furgone Fiat, condotto da un giovane operaio, e uno scooter condotto da un 60enne, sono pervenuti a collisione a seguito della quale la donna trasportata sul veicolo a due ruote, coniuge del conducente, ha riportato lesioni per le quali è stata soccorsa e ricoverata presso il Pronto soccorso del nosocomio cittadino.
Alle ore 13 circa alla Centrale Operativa del Comando sono pervenute diverse segnalazioni per un’autovettura fuoriuscita di strada e finita in una scarpata laterale della Tangenziale comunale in corrispondenza dello svincolo che immette sulla S.P. 2 in direzione di Corato.
Gli agenti della Polizia Locale si sono recati immediatamente sul posto segnalato constatando che un’autovettura Ford Focus effettivamente era fuoriuscita di strada e, dopo aver urtato ed abbattuto il guardrail, si era fermata nella sottostante scarpata. Venivano prestati i primi soccorsi al conducente 74enne, residente a Corato, che fortunatamente era rimasto illeso e rifiutava le immediate cure sanitarie, riservandosi di farlo successivamente. Sono in corso le indagini per accertare le cause della perdita di controllo del veicolo da parte del conducente. Traffico rallentato fino al termine delle operazioni di recupero del mezzo.