TOMMY TEDONE

Donati nuovi canestri e tabelloni al campi da basket di Parco 2 Giugno

Questa mattina l’assessore allo Sport Pietro Petruzzelli e il presidente della Banca di Credito Cooperativo degli Ulivi-Terra di Bari Francesco Biga si sono recati nel parco di largo 2 Giugno in occasione del montaggio dei nuovi tabelloni e canestri donati dalla banca in sostituzione di quelli vandalizzati sui due campi da basket del parco cittadino.

“A nome dell’amministrazione comunale – ha commentato Pietro Petruzzelli – ringrazio la BCC degli Ulivi-Terra di Bari per aver voluto finanziare la sostituzione dei tabelloni e dei cerchioni dei due campi da basket di parco 2 Giugno, realizzando al contempo uno speciale supporto sul retro dei tabelloni con l’obiettivo di renderli più resistenti alle sollecitazioni e alle schiacciate acrobatiche. I campi del parco sono da sempre frequentatissimi e all’usura fisiologica si sono aggiunti gli immancabili atti vandalici: la sponsorizzazione della BCC consegna oggi alla città questi spazi sportivi in condizioni ottimali”.

“Fa parte del dna della BCC – ha proseguito Francesco Biga – essere vicina alla propria comunità. Quando a fine estate ci siamo accorti dei danni ai canestri dei campi da basket, il cda non ha avuto dubbi e ha voluto offrire alla città di Bari l’intervento di ripristino che oggi consegniamo. È un modo per testimoniare la nostra vicinanza alla comunità in occasione della recente apertura della sede barese della Banca di Credito Cooperativo degli Ulivi-Terra di Bari”.

All’evento sono intervenuti anche il direttore generale della BCC Gerardo Cutrone, il vicedirettore generale Pietro Massaro e il consigliere di amministrazione Licio Caputo.

L’iniziativa rientra tra le azioni promosse dalla BCC a sostegno dell’economia e delle comunità locali in occasione dei 120 anni di presenza dell’istituto di credito sul territorio della provincia di Bari.