TOMMY TEDONE

De Laurentiis presenta Longo e Magalini: “L’obiettivo del Bari è arrivare in alto”

Il Bari calcio cerca di voltare pagina. Questa mattina il presidente Luigi De Laurentiis ha presentato il nuovo direttore sportivo Giuseppe Magalini, il tecnico Moreno Longo e Valerio Di Cesare che vestirà il ruolo di vice direttore sportivo. 

«Voltiamo pagina, ripartiamo con forza e grande voglia – ha sostenuto il presidente – . Bari è la mia Società, una realtà che amo; resto con grande energia. Abbiamo scelto profili che possono portarci in alto: il direttore Magalini ha esperienza, tanti successi alle spalle, uno scopritore di talenti e noi ne avremo bisogno; mister Longo mi ha colpito per la forza e l’entusiasmo, guiderà uomini con carattere; Di Cesare, il suo rispetto e l’umiltà ne fanno un elemento per noi importantissimo. Questa Società ha ambizione, vogliamo arrivare in alto».

Il DS Giuseppe Magalini ha detto che «è una gioia essere qui, non mi aspettavo questa chiamata, ma di certo non mi spaventa questa sfida. Non sono tipo da grandi proclami, ma sono pronto a darmi da fare»

Per mister Moreno Longo «Bari è una grande opportunità a cui non si può dire di no. Ringrazio il presidente e il direttore e non vedo l’ora di incontrare una tifoseria incredibile. Più che i moduli conta l’occupazione degli spazi, come conta sempre il ‘noi’ davanti all’ ‘io’».

Una battuta anche per Valerio Di Cesare: «Ringrazio per le parole e l’opportunità. Ho sentito i ragazzi e li ho trovati molto motivati; ora faremo tutte le opportune valutazioni con Direttore e Mister. Adesso ripartiamo, insieme, ritrovando quell’alchimia che ci ha permesso di fare qualcosa di straordinario, lo dico per il bene del Bari».