TOMMY TEDONE

Controlli dei carabinieri a Molfetta, cinque persone segnalate al prefetto

Continuano i controlli a tappeto dei carabinieri della Compagnia di Molfetta. Negli ultimi due giorni hanno eseguito un controllo straordinario nei quartieri popolari adiacenti la piazza Paradiso, Via Ruvo e Via Papa Pacelli. Durante una perquisizione domiciliare della zona è stato individuato e arrestato un 38enne originario di Terlizzi, con precedenti di Polizia, per un ordine di cattura della Procura della Repubblica presso il Tribunale per i Minorenni di Bari. L’uomo, ricercato da giorni a Terlizzi per il provvedimento che scaturisce da una condanna definitiva a 4 anni di reclusione per reati contro il patrimonio commessi da minorenne, è stato condotto presso l’Istituto Penitenziario Minorile di Bari.

Il servizio è proseguito con controlli finalizzati al contrasto di ogni forma di illegalità e degrado, effettuati anche negli altri quartieri popolari adiacenti Piazza Paradiso e Via Ruvo. Il bilancio dell’attività è di 5 persone segnalate al Prefetto quali assuntori di sostanze stupefacenti, un totale di trentanove perquisizioni tra veicolari, personali e domiciliari e numerosi controlli a veicoli e persone. Nel bilancio dell’operazione si contano contestazioni di violazioni al Codice della Strada per circa 1.000 euro ed un sequestro amministrativo di veicolo senza assicurazione.