TOMMY TEDONE

Colamussi confermato alla guida delle aziende di trasporto di Puglia e Basilicata

Molte conferme ed alcune ‘nuove entrate’ ai vertici di Asstra, l’Associazione delle Aziende di Trasporto pubblico di Puglia e Basilicata, rinnovati questa mattina (27 luglio) dall’Assemblea dei Soci per i prossimi tre anni.

Matteo Colamussi, direttore generale delle FAL (Ferrovie Appulo Lucane), resterà alla guida, nel ruolo di presidente. Confermati vice presidenti Rosario Almiento, presidente di FAL e Massimo Nitti, direttore generale di Ferrotramviaria, di Bari; eletto un nuovo vice presidente: Francesco Tacente, Presidente di CTP Taranto.

È stato inoltre eletto il nuovo Consiglio Direttivo. Ne fanno parte: Aurelia Miccolis (Miccolis S.p.A.); Francesco Cantobelli (Sgm Lecce); Antonio Ponzo (STP Lecce); Vincenzo Laudiero (Ataf Foggia); Salvatore Tomaselli (STP Brindisi); Giuseppe germano Scarcia (Ferrovie del Gargano).

Revisore è il Dott. Vincenzo Pizzi (Amet Trani); Tesoriere la Dott.ssa Barbara Santeramo (STP Bari).

“Ringrazio i colleghi per il consenso unanime nell’Assemblea di oggi – ha commentato il Presidente Matteo Colamussi – ma ringrazio anticipatamente anche coloro che si impegneranno insieme a noi nelle sfide del prossimo triennio che vedranno le nostre Società trasformarsi da Aziende di trasporto ad imprese della mobilità, consapevoli di poter contare sulla costante interlocuzione e la seria e reale collaborazione con le Regioni Puglia e Basilicata”.