TOMMY TEDONE

Andria, identificati i protagonisti della violenta rissa in piazza, a novembre

Grazie alla visione delle immagini dei sistemi di videosorveglianza pubblici presenti in villa comunale, nonché all’acquisizione di sommarie informazioni testimoniali, la Polizia Locale di Andria ha individuato e denunciato alcuni minori che, nel mese di novembre scorso, si resero protagonisti di una violenta rissa all’interno della villa comunale.

Infatti il 1° novembre, alle ore 21circa, due gruppi di minorenni, di cui alcuni travisati da sciarpe e cappelli ed armati di bastoni, con grave pregiudizio per l’incolumità fisica degli stessi partecipanti alla rissa e di astanti estranei, si scambiarono reciprocamente e contestualmente, più atti di violenza, terminati all’interno di un esercizio pubblico attiguo alla villa comunale, dai quali derivarono lesioni a carico di due minorenni.