TOMMY TEDONE

Al Festival di Sanremo c’è un palcoscenico anche per la Puglia

“Siamo a Sanremo per sostenere e fare un grande in bocca al lupo agli artisti pugliesi in gara al Festival, ma soprattutto per promuovere la nostra regione in una splendida cornice di visibilità. La Puglia è terra di enogastronomia, di artigianato artistico e di paesaggi straordinari.”

Lo ha detto l’assessore al Turismo della Regione Puglia, Gianfranco Lopane, nel corso della conferenza stampa di presentazione delle attività di promozione turistica della Regione Puglia nell’ambito della 74esima edizione del Festival della canzone italiana. Nella splendida location di Villa Nobel a Sanremo, nella Sala Crystal, con la moderazione del direttore de La Gazzetta del Mezzogiorno, Mimmo Mazza, è intervenuto anche il direttore del Dipartimento Turismo e Cultura, Aldo Patruno. Presente anche il sindaco di Polignano a Mare, Vito Carrieri, e numerosi imprenditori della ristorazione e dell’ospitalità pugliese.

Novità assoluta di questa edizione del Festival di Sanremo è la presenza della Regione Puglia come unica regione italiana a “Oltre il Festival”, il progetto che da lunedì 5 a domenica 11 febbraio trasforma la stessa Villa Nobel, in passato residenza di Alfred Nobel e oggi sede museale, nel quartier generale di RadioMediaset. La location è dedicata agli studi creati ad hoc da sei radio nazionali e locali (Radio 105, Radio Monte Carlo, R101, Radio Subasio, Radio Norba e Radio Bella & Monella) pronte ad ospitare tutti gli artisti in gara e tanti personaggi del mondo dello spettacolo, creator digitali e istituzioni.

L’accordo tra RadioMediaset e Regione Puglia, messo in campo dall’Assessorato al Turismo con l’AReT Pugliapromozione, prevede tra le attività principali: la promozione attraverso interviste su Radio 105, R101, Radio Monte Carlo, Radio Subasio; la brandizzazione dei giardini, con la maestosa luminaria di benvenuto #WEAREINPUGLIA, degli angoli e dei fondali dedicati alle interviste agli ospiti; la proiezione del video spot di destinazione nella sala Crystal Gourmet e la promozione digitale sui siti di Radio 105, R101, Radio Monte Carlo, Radio Norba, Radio Subasio e sui canali social delle radio stesse.

La Puglia, dunque, accoglie e si racconta anche a Sanremo portando i suoi colori e la sua consueta ospitalità in uno spazio molto frequentato da cantanti e stakeholder in un momento che da sempre catalizza l’attenzione dei media e di tutta l’Italia che ama il Festival.

Nel corso del suo intervento, l’assessore Lopane ha anche ribadito l’importanza della collaborazione tra pubblico e privato per l’organizzazione turistica regionale, nonché la centralità della condivisione di strategie tra assessorati. Lopane quindi ha concluso ricordando: “Quest’anno ricorre il 30esimo anniversario dalla scomparsa dell’immenso cantautore e nostro concittadino, Domenico Modugno. Con la nostra presenza qui, nel segno della musica che unisce e con le nostre meravigliose luminarie, invitiamo tutti a visitare la Puglia: una terra che punta a volare sempre più in alto”.