TOMMY TEDONE

Addio a Simeone Di Cagno Abbrescia, storico sindaco di Bari

Allestita dalle ore 14 di questo pomeriggio, fino alle 20, e dalle ore 8 alle 10 di domani, nella sala consiliare di Palazzo di Città, la camera ardente aperta a tutti coloro che vorranno porgere l’ultimo saluto a Simeone Di Cagno Abbrescia, sindaco di Bari dal 1995 al 2004, scomparso oggi all’età di 80 anni.

I funerali si svolgeranno domani, sabato 30 marzo, dalle ore 10.30, nella Basilica di San Nicola.

Il sindaco Antonio Decaro ha espresso il cordoglio personale e della città di Bari per la morte di Simeone Di Cagno Abbrescia: “Oggi la città piange la scomparsa di Simeone Di Cagno Abbrescia, primo sindaco eletto dai cittadini che ha governato la città dal 1995 al 2004 e che sarà ricordato per l’avvio di tante trasformazioni urbane che hanno cambiato Bari. Su tutte, penso alla spiaggia di Pane e pomodoro e al piano Urban, che per la prima volta ha restituito attenzione e bellezza alla nostra città vecchia. Nonostante siamo stati per lungo tempo su posizioni politiche diverse, di Simeone ho sempre apprezzato lo stile istituzionale, l’eleganza e quell’amore sincero per Bari che ci ha accomunati al di là di ogni appartenenza. Negli ultimi anni, poi, ci siamo sentiti spesso: la sua attenzione alla città, ai cantieri e alle progettualità in corso non è mai venuta meno, e anzi ho sempre potuto contare sulle sue segnalazioni e i suoi consigli puntuali e qualificati.

Da tempo i problemi di salute ne avevano minato il fisico ma non lo spirito. A nome della Cttà di Bari e mio personale ai suoi familiari giungano l’abbraccio e l’affetto di un’intera comunità”.

Anche il presidente della Regione Puglia, Michele Emiliano, ha voluto ricordare l’ex sindaco: “La scomparsa di Simeone Di Cagno Abbrescia mi addolora profondamente. Nonostante i nostri confronti politici eravamo diventati amici e con lui avevamo continuato a sognare il futuro di Bari e della Puglia. È stato un protagonista assoluto della storia della città di Bari, sindaco amatissimo, parlamentare della Repubblica, imprenditore visionario, manager pubblico lungimirante, uomo dalle straordinarie qualità umane e professionali. Simeone di Cagno Abbrescia lascia in tanti di noi ricordi significativi e indelebili. È stato sempre un punto di riferimento per la comunità e ci mancherà tanto. Alla moglie, ai figli ed ai familiari tutti giunga la vicinanza più sincera e commossa della comunità della Regione Puglia e mia personale”.