TOMMY TEDONE

A San Pio riaperta al pubblico l’aria ludica di via del Rispetto

È stata riaperta al pubblico la piccola area ludica in via del Rispetto, a San Pio, nel Municipio V. Si tratta di uno spazio di 200 metri quadri riqualificato grazie a un finanziamento di 70mila euro rivenienti dagli accordi quadro per la manutenzione e lo sviluppo delle aree giochi cittadine, su cui era già presente qualche giostrina che, vandalizzata nel tempo, è stata rigenerata. Contestualmente è stata estesa la superficie a disposizione dei piccoli e delle famiglie, con un incremento dell’offerta ludica e l’installazione di giochi inclusivi, quindi utilizzabili anche da bambini con disabilità, quali un’altalena tripla adatta a tutti e a tutte le fasce d’età.

Oltre alla pavimentazione antitrauma, sono stati montati un castelletto articolato caratterizzato da un percorso in salita e da uno scivolo curvilineo nonché da una serie di altre funzioni sensoriali e da una molla integrata, un percorso sospeso a un’altezza bassa per bambini che vogliano a misurarsi con le prove di equilibrio, un piccolo castelletto da arrampicata in grado di ruotare su se stesso, uno xilofono che produce diversi suoni musicali.

“Nel giro di un mese abbiamo completato la riqualificazione di questo piccolo spazio pubblico – ha commentato il presidente del Municipio V Vincenzo Brandi, che questa mattina si è recato sul posto in compagnia dell’assessore ai Lavori pubblici Giuseppe Galasso – e, soprattutto, mantenuto una promessa con i residenti, e cioè quella di realizzare una nuova area ludica nel parco di San Pio, ripristinando anche i giochi presenti. Qui i bambini potranno finalmente giocare tutti assieme, in un’ottica inclusiva, e trascorrere qualche ora all’aperto. Prosegue, quindi, il lavoro di potenziamento delle aree giochi nel Municipio V: a breve, infatti, potremo inaugurare quattro nuove aree ludiche tra Palese, Santo Spirito e Catino”.