TOMMY TEDONE

A Monopoli cominciata la piantumazione di 32 nuovi alberi

È iniziata mercoledì la piantumazione di nuovi alberi nelle zone dove nelle scorse settimane erano state abbattute 181 piante che presentavano criticità strutturali. Lo comunica l’assessore ai Lavori Pubblici Cristian Iaia.

Il primo intervento in via San Marco dove i 24 pioppi abbattuti nel mese di ottobre sono stati sostituiti con 32 alberi (8 in più) e precisamente con 16 gelsi e 16 robinie da fiore.

L’abbattimento degli alberi era avvenuto in seguito all’aggiornamento del “Censimento del Verde Comunale”, eseguito dal dott. Giovanni Battista Guerra che aveva individuato le piante sulle quali occorreva intervenire con urgenza per eliminare un potenziale rischio sia per i cittadini che per gli animali d’affezione.

Tutte le piante saranno sostituite da nuove essenze secondo le indicazioni fornite dagli agronomi. Inoltre, sarà realizzata, in tempi brevi, un’area a verde tra via Mons. D’Erchia e via Don Tonino Bello dedicata ai bambini che nasceranno nel 2024 nella quale troveranno spazio 70 alberi.

«Nelle scorse settimane si sono diffuse una serie di notizie errate sulla mancata sostituzione degli alberi malati abbattuti. Con la sostituzione e l’implementazione degli alberi nell’area di via San Marco abbiamo dimostrato che l’intenzione dell’Amministrazione Comunale è quella di potenziare il verde. Nell’arco di poche settimane procederemo alla piantumazione di nuovi alberi anche in altre zone della città a cominciare dall’area da dedicare ai nuovi nati, da piazza Vittorio Emanuele II (zona monumento ai caduti) e altre piazze. La nostra attenzione verso la manutenzione e l’ampliamento delle aree verdi rimane alta», afferma Iaia.