TOMMY TEDONE

A Barletta tutti a scuola in sicurezza grazie ai carabinieri

A settembre, come ogni anno con l’inizio dell’anno scolastico, anche l’Arma riprende le sue peculiari attività di vicinanza ai giovani e agli istituti scolastici che li accolgono. I militari della Compagnia di Barletta hanno infatti intrapreso, anche quest’anno, una serie di iniziative volte alla prevenzione e repressione di spaccio di sostanze stupefacenti, nonché di presidio all’ingresso e all’uscita dei plessi scolastici, anche al fine di garantire il regolare svolgimento delle attività e contrastare l’illegalità. In particolare, i controlli da parte dei carabinieri delle quattro Stazioni che hanno operato e continueranno ad operare in sinergia con i militari della Sezione Radiomobile di Barletta, avverranno nelle fasce orarie di inizio e fine lezione, anche con il prezioso contributo delle unità del Nucleo Cinofili di Modugno. I militari, come già avvenuto, si fermeranno a colloquio con i ragazzi per confrontarsi, anche nei brevi momenti di incontro e saluto, e presteranno la massima attenzione a tutti quei fenomeni di devianza giovanile. L’impegno dell’Arma proseguirà per tutto l’anno scolastico anche all’interno delle scuole di ogni ordine e grado con conferenze e iniziative in tema di “educazione alla legalità”, con la finalità di accrescere nei giovani la cultura della legalità e la consapevolezza dell’importanza della sicurezza, favorendo la conoscenza e il rispetto delle regole.