TOMMY TEDONE

A Barletta nessun aumento per la Tari del 2023, solo aggiornamento all’inflazione

Per le famiglie barlettane non ci sarà nessun aumento a differenza di ciò che avviene nelle città limitrofe. In previsione dell’invio degli avvisi di pagamento TARI, l’Amministrazione comunale comunica che ci sarà solo un incremento dell’1,4% dovuto all’applicazione del tasso di inflazione programmata rispetto allo scorso anno come da obbligo previsto dall’Autorità nazionale di Regolazione per Energia Reti e Ambiente (ARERA).

Anche quest’anno sono state confermate le agevolazioni per le famiglie con ISEE sotto i 12 mila euro e sono stati già acquisiti i relativi dati aggiornati dall’INPS. I contribuenti in regola con il pagamento delle precedenti annualità potranno beneficiare di tali agevolazioni alle medesime condizioni del pre-COVID.

Passato il periodo critico della pandemia caratterizzato da ristori, circa 6 mila famiglie potranno beneficiare di agevolazioni per un totale di oltre 672 mila euro, già applicate in bolletta.

“Grazie al lavoro sinergico di tutta l’Amministrazione – hanno dichiarato il sindaco Cosimo Cannito e l’assessore al Bilancio e Tributi Davide Campese – questa amministrazione è riuscita a mantenere fede all’impegno assunto con tutti i cittadini di evitare l’aumento in considerazione delle difficoltà economiche delle famiglie della nostra comunità”.