TOMMY TEDONE

A Bari nasce “Orto gentile” nei pressi del canale Valenzano

Incontro tra l’amministrazione comunale, rappresentata dal sindaco Antonio Decaro, dagli assessori ai Lavori pubblici, Giuseppe Galasso, e al Welfare, Francesca Bottalico, e dal direttore della ripartizione Urbanistica Pompeo Colacicco, e i rappresentanti di Orto Gentile.

È stata l’occasione per analizzare nel dettaglio, partendo dalla planimetria ortofotografica, la reale superficie attualmente destinata alle pratiche agricole orticole del collettivo, che si estende per 7.800 metri quadri circa. A questa si aggiungono le superfici occupate da alberature e altre su cui si sviluppa la viabilità d’accesso al manufatto esistente, che dispone anche di un piazzale e di altri elementi in muratura – tra cui un pilone utilizzato in passato per l’irrigazione – per un totale di circa 10.000 metri quadri.

La soluzione che si è scelto di perseguire, tra le diverse prospettate dai progettisti di Costa Sud, è quella che vede la salvaguardia di circa 6.500 metri quadri dell’area destinata all’orto, oltre al mantenimento dei manufatti che verranno recuperati insieme alle appendici, quali la vasca, il pilone, il pozzo e il locale tecnico per l’emungimento delle acque e lo stesso piazzale, tutti a servizio delle pratiche orticole.

L’attuale viabilità, contigua al canale Valenzano, sarà dismessa anche per consentire alla vegetazione presente di poter crescere in maniera simmetrica, correggendo al contempo le asimmetrie oggi presenti e salvaguardando l’intero patrimonio arboreo esistente, e per essere ricollocata dai progettisti in posizione più prossima al Sacrario militare. Sull’area individuata sarà possibile così preservare non solo le pratiche agricole ma anche le attività di apicoltura attraverso l’utilizzo delle arnie attualmente attive.

Entro il mese di gennaio saranno disponibili gli elaborati progettuali esecutivi relativi all’ipotesi discussa questo pomeriggio, che rappresenta una sintesi tra la proposta avanzata dal collettivo e quella formulata dai progettisti incaricati del lotto di Costa Sud in cui ricade l’area di Orto Gentile.

In fase di progettazione esecutiva i progettisti valuteranno di confermare o meno la realizzazione di un camminamento lungo il canale Valenzano, come richiesto da Orto Gentile, anche per facilitare l’accessibilità e la visibilità delle aree destinate ad orti pubblici lungo tutto il perimetro.